Percorso1Tappa1SDP

 


2titolo-approfondimenti_01

Si calcola che siano stati circa mille i coloni, con le relative famiglie, ad avere in assegnazione, tramite sorteggio ed in proprietà definitiva (heredium), gli appezzamenti agricoli nel vasto territorio della colonia di Florentia (approssimativamente 400 centurie, ovvero 200 km2). La città era stata originariamente pensata da Cesare per i suoi veterani delle guerre civili, ma accolse, invece, i reduci delle guerre galliche e della battaglia di Filippi (42 a.C.), quella che oppose il secondo triumvirato, composto da Ottaviano, Antonio e Lepido, alle forze repubblicane di Bruto e Cassio, due dei principali cospiratori e assassini di Giulio Cesare.